Intensità – 10

L’orribie, affaticante sensazione del “devo fare tutto io”.
Quando invece, par alcune cose, non serve che chiedere. Non serve che parlare, dare voce ai pensieri che frullano in testa, che sbattono come mosche incazzate e snervanti sulle pareti del cervello. Basta aprirsi e lasciarle uscire.
Il tutto che devo fare io è tutto ciò che scelgo di fare; tutto ciò che mi appartiene; tutto ciò che attiene a me stessa e a nessun altro, di cui io sola ho (devo avere) responsabilità. Allora quella responsabilità non è un peso, ma un piacevole fagotto da recare con sé, un abbellimento, un fregio di cui andare orgogliosa.