Fantasia vs realtà

E’ bello lasciarsi trasportare dalla fantasia e immaginare le situazioni più incredibili ed eccitanti… Io personamente vi indulgo spesso.
Poi, terrorizzata, cerco di nascondere le mie fantasie, anche se magari le ho messe per iscritto per qualcuno o ne ho tratto un racconto. Temo di avere esagerato, o di essere “troppo”. Troppo porca, troppo perversa, troppo. Troppo schifosa.
La mia paura più grande è che le persone che ho attorno, soprattutto quelle più vicine a me, quelle cui voglio bene, si ritraggano da me con orrore. Che mi abbandonino perché ho certe fantasie, certi desideri. E vale anche per persone che so essere anch’esse kinksters, bdsmers.

Anche perché, nel pur variegato mondo delle perversioni, c’è un oscuro e antipatico bigottismo di ritorno… si fanno distinguo tipo “io faccio questo ma non farei mai quest’altro”, come a giustificarsi a se stessi e agli altri, come a rivolere indietro una qualche innocenza.
Questo credo sia l’effetto a lungo termine di un certo tipo di educazione/cultura basato ancora adesso su ipocrisia e senso di colpa.

Adesso, sto imparando ad accogliere ogni lato di me; ad apprezzare le mie fantasie senza più vergognarmene… se non nella misura in cui la vergogna diventa un ulteriore gioco per aumentare l’eccitazione.

Lascia un commento

Al momento, non c'è nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.