Martedì

Ferocemente smanio per un incontro che sia
appieno
D/s.
Che si senta
la Dominazione
sulla mia
sottomissione.
Che la senta, che la provi forte sulla mia pelle, intorno al collo;
che sia fisica.
Invece, sbaglio.
Non vi è luogo in cui possa essere sottomessa
se non
nella mia mente.
Il collare
non è nel mio cassetto;
le cinghie
non sono nella borsa;
le fruste
non sono nell’armadio.
E’ tutto qui:
le fibbie mi legano il cuore
le corde mi stringono l’anima;
chiudere gli occhi
e
abbandonarmi.
Ascoltare le sensazioni, non
inseguire i gesti.
Allora,
ogni cosa ritorna al suo posto;
un messaggio che dica solo “sì”
contiene tutto
ciò di cui ho bisogno
purché l’assapori in ginocchio.

Lascia un commento

Al momento, non c'è nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.