The only way out is through

Posted by

Una cosa che ho imparato è che per affrontare e superare i momenti difficili, le sfide, le emozioni laceranti, l’unica via per uscirne è passarci attraverso.

Più cerco di scansare o evitare il dolore, più questo mi divora le viscere e non mi lascia riposare. Macino stronzate sui social fino ad avere male al pollice per troppo scroll, mangio porcherie fino ad avere mal di pancia, ascolto podcast fino a non distinguere più una parola, eppure quel dolore è sempre lì. Allora l’unica via è immergermici: prendere un gran respiro e andare, buttarmi di sotto e sperare di uscire dall’altra parte. E poi, dopo avere saltato, quando ci sono in mezzo, tutto è molto più gestibile di quanto non avessi pensato prima.

Perché il vero coraggio non è l’assenza di paura ma agire nonostante la paura. Agire alla faccia della paura, dell’ansia, del senso di non farcela.

Sono molto più forte di quanto creda.

E se qualcuno ha sperato che non lo fossi, mi ha quasi convinta, ma si è sbagliato.

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.