Lotta

Le mie debolezze sono più forti di me.
Ma più forte delle mie debolezze è il mio Padrone.

L'obbedienza e la sottimissione mi tengono insieme, mi impediscono di cedere e di farmi del male da sola.
La consapevolezza della mia appartenenza mi accompagna in ogni istante e mi salva.

Non è stato facile.
Più di una volta ho messo alla prova il mio Padrone per vedere se riuscivo a fregarlo, pregando di non riuscirci, supplicando che se ne accorgesse e si dimostrasse capace di tenermi.
Non sono mai riuscita a imbrogliarlo, a scansare gli ordini "tanto non se ne accorge", a fingere con successo; e di questo gli sono grata.

Ora riesco a vivere abbastanza tranquilla, protetta e incanalata da argini sicuri che mi impediscono di sbandare e capovolgermi.
Ho ancora della strada da fare sul mio percorso. Ma confido di potercela fare, seguendo il mio Padrone.

Lascia un commento

Al momento, non c'è nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.