Dipendenza

Posted by

Il rischio della dipendenza è insito nella totalizzazione del ruolo.

E’ il desiderio di attualizzare e realizzare una fantasia: l’abbandono totale nelle mani del Padrone o, dall’altra parte, l’avere una persona schiava totalmente abbandonata nelle proprie mani. Ma è una cosa che non esiste: la realtà stessa ci impedisce di vivere una cosa del genere. Il Padrone ad un certo punto sarà stanco o non avrà voglia di decidere anche per l’altra; la schiava ad un certo punto sarà impegnata e non avrà tempo per rispondere istantaneamente e obbedire.

La speranza (l’illusione?) di vivere questo assoluto porta tantissima frustrazione perché non sarà mai perfetto come ce lo immaginiamo: sarà un continuo compromesso, un continuo negoziare – come peraltro è giusto che sia. Ma cozza contro quell’immagine ideale, quella fantasia assoluta di appartenenza e possesso.

Naturalmente esiste chi riesce a realizzare una relazione TPE 24/7: totale cessione del potere, sempre. Mai uscire dal ruolo. Eppure lo hanno negoziato, e di certo hanno trovato vie per gestire la noiosa vita reale che entra per forza nelle cose: le bollette, il lavoro, la salute, il tempo… E’ in ogni caso diverso dalla fantasia perfetta che chiunque può avere nella testa.

Ma ecco: non credo che il BDSM reale sia meno potente di quello immaginato. Credo invece si debba avere consapevolezza di questa distanza per poter evitare due rischi: la dipendenza e la delusione. Dipendenza al cercare di attualizzare il più possibile la fantasia; delusione al capire che il Padrone non è onnipotente, che la schiava non è veramente di creta. Invece: evitare di illudersi e negoziare una relazione D/s realistica, concreta, su basi condivise, ecco, quello porterà ad una soddisfazione reciproca e ad un reale scambio di emozioni e sensazioni.

One comment

  1. Trovo assolutamente giusta la tua analisi, la vita “reale” inevitabilmente impegna parecchio e tutte le cose piacevoli inevitabilmente vengono in priorità 2, tuttavia non è uno spegnersi completamente ma un condividere una consapevolezza proprio come
    Hai scritto tu!
    Gli attori unici e principali lo sanno e ne trarranno il massimo piacere vivendo la sessione con trasporto completo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.